Installare WordPress su Altervista manualmente

Altervista offre già l’installazione del cms WordPress rapida e utilizzabile da tutti senza particolari difficoltà. Essa però porta alcune limitazioni non indifferenti come l’impossibilità di effettuare modifiche al codice sorgente e l’aggiunta di pubblicità.
In questo e in altri casi risulta conveniente installare WordPress manualmente per avere il pieno controllo sul CMS.

Vediamo come fare.

Download file e creazione account necessari

  1. La prima cosa da fare è scaricare sul tuo pc l’ultima versione del CMS WordPress. Una volta scaricato, estrai i file contenuti in una cartella.
  2. Poi Scarica il client FileZilla sul tuo pc. Questo programma ci servirà per trasferire i file del cms WordPress dal tuo pc al tuo sito Altervsta
  3. Se già non l’hai fatto crea il tuo sito web gratuito su Altervista che ospiterà il cms WordPress (segli solo il servizio di hosting, non devi installare wordpress in automatico)

Upload del cms WordPress su Altervista tramite FileZilla

  1. Accedi al pannello di controllo del tuo nuovo sito web e dal menu clicca su applicazioni
  2. Nel riquadro dedicato all ftp trovi l’Host, il nome utente, la password e la porta. Questi sono da inserire su FileZilla per connetterci al tuo sito
  3. Ora apri FileZilla. In alto a sinistra dove trovi scritto Host, Nome utente, Password e Porta inserisci i dati riportati sul pannello di controllo Altervista. Poi clicca su Connessione Rapida
  4. Una volta connesso, trascina la cartella contenente il CMS WordPress nel riquadro di destra. 
  5. Attendi il caricamento completo dei file e prosegui

Installazione WordPress (mancano solo 5 minuti)

Ora non resta che andare su Altervista e Installare WordPress

  • Accedi nel pannello di controllo Altervista
  • Vai su Applicazioni > Gestione File (una volta fatto dovresti vedere tutti i file che hai appena caricato che compongono il cms)
  • Clicca sul file index.php per iniziale l’installazione
  • Scegli la lingua e successivamente inserisci i dati del tuo database (dal menù di altervista vai su risorse > database. Ora attiva il database e utilizza i dati che vengono mostrati per l’installazione wordpress)
  • Crea un account, continua a seguire i pochi passi rimanenti e avrai installato WordPress

Per una guida passo passo guarda il video che ho inserito in cima a questo articolo. Se hai qualche perplessità scrivi pure un commento qui sotto.

cms

guida

tutorial

Wordpress

One thought on “Installare WordPress su Altervista manualmente

  1. Come sempre parlate con una velocità doppia rispetto a quella comprensibile ad un neofita.
    Perdete così l’ottanta per cento dei vostri ascoltatori.
    Perchè non provate a far vedere il vostro filmato alla nonna prima di pubblicarlo?

    Bravo comunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *